Mer. Ago 10th, 2022

RAELIOGGI

le Notizie al Primo Posto

UN’EMOZIONE ANTICA 2500 ANNI

1 min read

L’Agamennone apre la stagione tragica

Il Teatro Greco di Siracusa apre la 57^ edizione del ciclo delle rappresentazioni classiche con l’Agamennone.

La tragedia di Eschilo, è stata rivisitata dal regista Davide Livermore con abiti di scena degli anni ’30 ma mantenendosi fedele al testo classico, scelta che sicuramente ha suscitato scalpore.

La tragedia racconta del ritorno in patria dell’eroe greco Agamennone dove è atteso dalla moglie Clitemnestra. Porta con sé lo spirito di Ifigenia, figlia sacrificata agli dei, e il bottino di guerra Cassandra, figlia di Priamo e sacerdotessa di Apollo, uccisa insieme al re da Clitemnestra che, nel frattempo, ha preso il potere accanto all’amante Egisto. La tragedia è ricca di emozioni, come in un film e il finale presenta la performance della sentinella che canta Glory Box, un brano di Portishead, trascinando il pubblico come fosse un vero e proprio concerto, illuminato con i telefoni.                                                                                                             Amore Valentina

Candiano Carla

Di Maria Beatrice

3A Liceo classico

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.